Torna ai vini

BARDOLINO CHIARETTO

Denominazione di origine controllata




ZONA DI PRODUZIONE

I vigneti sono ubicati nei comuni di Castelnuovo del Garda, Caprino, Rivoli, Affi, Sommacampagna, Bussolengo, Peschiera del Garda e Valeggio.

 

 

VINIFICAZIONE

Tradizionalmente il Chiaretto si ottiene facendo macerare a freddo il mosto per una sola notte a contatto con le bucce. Oggi, una parte del mosto rimane qualche ora a contatto con le bucce, per ottenere una colorazione leggerissima. La fermentazione avviene a temperatura controllata tra i 16° e i 18° per favorire la migliore espressione degli aromi fruttati e floreali

 

 

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Vino dal colore tenue con toni tra il litchi e la pesca. Al naso spiccano note agrumate e floreali.Buona acidità e sapidità al palato, con aromi di agrumi, in particolare il limone, nella via retronasale



UVE: Corvina 80%, Rondinella 20%

 

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 

8°/10° C

 

 


SCARICA FOTO BOTTIGLIA IN HD SCARICA SCHEDA VINO